SOLIDARIETA CON LE POPOLAZIONI TRAGICAMENTE COLPITE DAL TERREMOTO

0

Gli inscritti di Prima le Persone  esprimono la loro commossa solidarietà con tutte le popolazioni del Centro Italia colpite dal devastante terremoto della notte del 24 agosto, in particolare i comuni di  Amatrice, Accumoli, Arquata e la frazione Pescara del Tronto, nel Lazio e nelle Marche, ma anche in Abruzzo e nell’Umbria.

Purtroppo si registrano centinaia di morti e tanti altri feriti, con interi paesi completamente rasi al suolo.

Gli aderenti di Prima le Persone esprimono il loro cordoglio per le vittime e la vicinanza ai familiari e a tutti i cittadini delle zone colpite dal sisma, ai loro amministratori e a tutto il tessuto sociale ed  economico .

Ringraziamo tutti i volontari e le forze della protezione civile  che  sono state immediatamente mobilitate insieme agli organi  delle Regioni e dei Comuni interessati.

Ci auguriamo che in tutta Italia si sviluppi la massima solidarietà, dimostrando una autentica unità nazionale di fronte a questa tragica emergenza, come tante altre volte è purtroppo accaduto in passato in occasione dei precedenti eventi catastrofici naturali, negli ultimi anni in Emilia Romagna e in Abruzzo, soprattutto a L’Aquila.

Ci impegneremo a lottare affinchè si appronti un serio piano nazionale per   la prevenzione e la messa in sicurezza di tutte le unità abitative, degli immobili civili  e dei siti di interesse storico culturale, vera risorsa del nostro paese, perchè tali catastrofi  non si ripetano Mai PIÙ !!!

Prima Le Persone.

L'indirizzo email non verrà pubblicato.