Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 4 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sovranità monetaria
#9
Pino Romano,.non sono io a "Non dire la verità" e mi sembra e permettimi dirlo pretestuoso dire così per argomentare cosa?
Permettimi dire che sei tu che dici "<"una ovvietà"> e difatti sostieni che <"Quando mai la sovranità monetaria è appartenuta al popolo? Mai. In passato è appartenuta ai governi nazionali ma, sopratutto, ai burocrati economico-finanziari italiani. Mi ricordo ancora del sig. Cuccia e della sua Mediobanca e del fatto che a nessuno dei giornalisti era consentito poterlo solo intervistare".>
Questi sono preconcetti inutili perchè è ovvio che la moneta è del popolo tramite i governi nazionali e la banca centrale Nazionale che Stampa soldi,ma pur sempre con il controllo "nostro",sovrano,.......del governo!
Dimentichi due cose fondamentali che lo Stato dovremmo essere noi cittadini se fosse Democratica la gestione e trasparente.
Stai giustificando che lo stato sotto forma di governo sia venduta,corrotta e i potentati burocrati economico-finanziari e sei tu stesso a dirlo.
Io lo ritengo un crimine,che ti piaccia o no!
Va contro il popolo e a suo danno!
Cosi è giustificare il tiranno e al quel punto cosa stiamo qui a fare?
Di quale democrazia stiamo parlando allora.
Al commento di Athos rispondo dicendoti che sei completamente fuori strada e hai una visione delle cose che sono completamente a vantaggio di quelle lobby che accenni.
Quando accenna e permettimi di dirlo "secondo me pretestuosamente" accomunando sovranità monetaria a nazionalismo sostenendo i <"nazionalismi di fatto sono superati e se continuiamo a considerare solo i cinesi che si comprano le nostre fabbriche e non i nostri connazzionali che fabbricano in Cina o i nostri connazzionali che partecipano alla gestione della finanza mondiale o che costruiscono fabbriche in Bulgaria ...... e tutto per interessi personali e non certo per uno sviluppo sociale complessivo".>
Sostiene l'insostenibile difatti non sono i nostri connazionali a lavorare in Cina e Bulgaria come ovunque ma gente del posto locale facendo perdere la manodopera in Italia mentre ancor peggio ci vediamo i Cinesi comprare tutto!
Ma non te ne sei mai accorto Athos ?
Che i Cinesi ci stanno comprando cosi come i Tedeschi e altri le migliori aziende e l'accordo tra potentati economici ha svenduto la nostra economia per fare il loro business in altri paesi e a noi le briciole.
La FCA (ex Fiat) che cos'è ora? Dove produce il grosso della produzione? E cosi via innumerevoli aziende!
Athos,.ti dico anche io amico mio; sono sì i popoli che debbono alzare la testa e lì non ci piove ma l'otterranno solo riappropriandosi della propria sovranità politica,economica e tutto parte dalla sovranità monetaria perchè ancora non avete capito che abbiamo uno dei paesi con la maggior tassazione del lavoro per mantenere uno stato parassita che non puo attuare politiche economiche libere e indipendenti perchè siamo succubi dell'Euro (pa),della Bce e della Troika.
E' li da vedere!
E i salari sono stati abbassati a livello mondiale per assecondare i potentati finanziari,semplicemente!
A totale nostro danno e svantaggio.

Vi consiglio di leggere questo concetto di sovranità monetaria senza tanti fronzoli e pretestuosità e vi prego,non scrivete di nazionalismi e di politiche di dx verso la mia persona perchè proprio non mi appartengono e accomunare la mia persona alla Dx mi fa sentire offeso.
Difendere le politiche dell'Euro (pa) è di destra,secondo me visto cosa stanno attuando.
Io difendo la gente,i bisognosi,chi è povero e disoccupato e non le lobby,i dogma sull'Euro o l'Europa.
Ma non vi rendete conto che siete più voi a difendere certe lobby e potentati finanziari.
Ma secondo voi è politica di sinistra considerare certe questioni economiche con la vostra ottica?

L'ITALIA CON LA TRUFFA PILOTATA DALLE LOBBY FINANZIARIE.
L'Italia non è uno stato sovrano e questo perchè i politici corrotti ci hanno venduto la sovranità.
Per "Stato sovrano" si vuole intendere uno "Stato indipendente" che , in posizione di uguaglianza con gli altri stati è in grado di determinare e gestire a proprio piacimento , la propria "sovranità politica" , "monetaria" e "territoriale" , senza influenze internazionale.per "stato satellite", al contrario di uno stato indipendente , si intende una nazione che è "formalmente sovrana" , ma che in realtà a ceduto le proprie "sovranità" ad una più grande potenza che le gestisce a proprio uso e consumo , limitandone cosi le scelte interne . Uno dei primi esempi di stati satellite, o meglio di "Regni clienti" appartiene alla storia romana, quando in numerose circostanze popolazioni "amiche" del popolo romano, furono assoggettate anche con un semplice "controllo indiretto" dei suoi regnanti, dei territori o dei suoi relativi eserciti.nel nostro caso specifico , la sovranita dello stato italiano , dovrebbe appartenere di diritto a tutti i cittadini , come specificato nell'art. 1 della nostra costituzione : "la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione" , mentre la realtà è ben diversa "dopo la cessione delle sovranità monetaria italiana alla BCE , principalmente tramite l'entrata nell'Euro e la messa al bando della Lira , il nostro stato è diventato a tutti gli effetti uno stato satellite di un ente internazionale ,la Banca Centrale Europea , che influisce e controlla tutte le decisioni politiche ,economiche e territoriali.da tutto questo si può capire che la riconquista della sovranità dello stato , tramite la riconquista della "sovranita politica " , "economica" e " territoriale" , deve essere il punto principale di un qualsiasi movimento si dica essere dalla parte dei cittadini o auspichi la Nascita di uno stato realmente libero dove i cittadini sono sovrani.attualmente l'europa , tramite le sue imposizioni , ha ampliamente dimostrato la sua riluttanza a restituire la sovranita economica , sottratta con l'inganno ai cittadini italiani, e per questo tale sovranità , oltre ad essere la più essenziale , sarà anche la più difficile da riconquistare.

Innumerevoli volte ho provato a spiegare che se si vuol salvare l'Euro e l'Europa come "predicate voi" bisogna avere almeno la sovranità di stampare in proprio pur rimanendo in Europa!
Non vedo perchè il concetto di restare in Europa debba avere per forza un moneta comune.
Cos'è? Un ricatto? Un dogma?
Prima non eravamo lo stesso in Europa e non venitemi a raccontare della moneta e dell'inflazione che avremmo perchè è un altro pretesto!

Ma non ci arrivate che tutti i più grandi paesi del mondo quali USA,G.B,Japan,Cina,Brasile,Sud Africa,Russia,India ecc ecc fanno le politiche che vogliono e noi a essere succubi della BCE.
Vi riricordo questo concetto come nell’attuale momento storico, in cui la moneta è costituita soltanto da supporto cartaceo, privo di qualunque copertura aurea o valutaria, non si comprende la ragione per la quale lo Stato debba richiedere ad un apposito istituto bancario privato (Banche tramite BCE=Signoraggio) il mutuo, sempre oneroso, di banconote create dal nulla e prive quindi di ogni valore intrinseco, trasferendogli in tal modo, con la sovranità monetaria, non solo il potere di emettere moneta, ma anche il governo di tutta la politica monetaria, attraverso il quale, come si è già esposto, non può non influirsi in maniera assolutamente determinante su tutta la politica economico-sociale di un governo.

Ho già argomentato tutto più volte e se vorrete rileggere anche nei commenti di questo mio articolo troverete ampie spiegazioni:

http://www.azione-civile.net/lo-stato-sm...do-moneta/

Non me vogliate,....non sono io a dire solamente queste cose,........
La gente ha capito la truffa dell'Euro e lo dimostra con i fatti mentre secondo me difendere certe posizioni fà comodo a chi ha magari la pensione e campa bene o privilegi e il sistema gli fà comodo cosi com'è!
Privilegi che oramai quasi 15 milioni di italiani non hanno e soffrono.
Agli italiani sembrerebbe non piacere e lo dimostrano con i voti e a la sinistra,quella vera,dovrebbe iniziare a comprendere certe dinamiche e non fare finta di niente per privilegiare i privilegi e l'Euro.
E ci tengo a dirlo non è contro i pensionati il discorso ma in generale sul sistema.
E la lotta di classe è diventata questa,.chi ha i privilegi e non li ha.
La guerra dei poveri e a me piacerebbe evitarla.
Sempre,la guerra!

COGITO EGO SUM

Vi lascio con due citazioni che conoscevo che oggi G.L. Ago ha scritto:
"Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettare risultati diversi"
[Albert Einstein]

"La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario".
[Albert Einstein]
Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
Sovranità monetaria - da Athos Gualazzi - 02/06/2015, 09:49
RE: Sovranità monetaria - da Athos Gualazzi - 02/06/2015, 11:00
RE: Sovranità monetaria - da Athos Gualazzi - 02/06/2015, 16:26
RE: Sovranità monetaria - da Athos Gualazzi - 02/06/2015, 21:41
RE: Sovranità monetaria - da Pino Romano - 03/06/2015, 12:18
RE: Sovranità monetaria - da fabrizio - 03/06/2015, 13:12
RE: Sovranità monetaria - da giuseppe gallenti - 05/06/2015, 23:08
RE: Sovranità monetaria - da Pino Romano - 08/06/2015, 17:36
RE: Sovranità monetaria - da Piero Muo - 08/06/2015, 19:25

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)