Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PROGETTI PARALLELI: VERSO LA CONFLUENZA
#43
PRIMALEPERSONE per il suo stesso nome é  in primis una proposta alle persone di accedere ad uno spazio certamente di sinistra ma non partitico o specialmente ideologico per esprimersi,discutere e proporre in ogni campo della vita socio-economica e politica. 
Per come la vedo ed anche auspico personalmente questa filosofia é ottima ,questa proposta rara per cui ne difendo i principi e la continuità .
Creare un nuovo spazio per i movimenti? Neutro?  Ma chi é questo " neutrale" finalmente accettato da tutti  che lo creerebbe ? e chi ne  garantirebbe la neutralità?  E cosa sarebbe una neutralità finalmente accettabile e condivisa? 
Per natura un movimento ha scelto una sfera di azione ,si é dato statuti ,regole ed atrezzi ,i suoi aderenti sono in empatia e tutto naturalmente aspirano alla loro crescita autonoma in primis. Quid della   difficoltà a creare federazioni e reti  di movimenti pur paralleli, convergenti e anche sinergici,perché ognuno non vorrà perdere nulla per strada di quello  che ha  magari faticosamente allestito.
Se aggiungiamo   poi che la maggior parte dei movimenti sono nati sotto l'impulso di una o poche persone ,una certa leadership é naturale, e una rete tende a tassare le leadership sovente creandone delle nuove. Non apprendo niente a nessuno e non voglio fare nomi.
Perché allora Primalepersone non cresce numericamente e perché pochi interferiscono sulle discussioni tematiche  sociali e politiche di fondo? Perché  invece sono sempre più numerosi gli interventi nelle discussioni organizzative  ( il mezzo) che in quelle contenutistiche ( il fine) ? 

Confesso che non saprei darci una risposta eppure da questa dipende la messa a punto della strategia atta a liberare PlP dai suoi limiti attuali. 

Speriamo che l'incontro sel 19 dicembre sappia dare la risposta a questi quesiti ed agli altri già evocati.

Piero
Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
RE: PROGETTI PARALLELI: VERSO LA CONFLUENZA - da Piero Muo - 28/11/2015, 20:01

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)