Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Espellere Syriza dalla Sinistra Europea?!
#8
Daniella , cerco di rispondere in tre tempi:
1- Non sono pochi , ne lontani anche in Italia coloro che hanno detestato Siryza ,trattato da traditore dopo le elezioni europee del 2014, quando ha scelto di governare con i mezzi che aveva e nel contesto drammatico in cui era la Grecia .
Sia chiaro che essere all'opposizione e dover governare sono due mondi quasi antitetici e questo ne sono convinto da sempre. Anche Lenin è passato da quelle parti.
In conclusione per me non si estromette nessuno quando è nella tua sfera. Al massimo si discute e si compone, altrimenti si fontinua a dividere.

2 - Melanchon : consiglio a chiunque di ben analizzare chi è Melanchon e quale è stata la sua storia politica in oltre quarant'anni di pratica. Si è mai imbarazzato, di togliere le tende quando non gli conveniva più. Non sono quindi un fan di Melanchon. Mi piace invece il programma della France Insoumise ed anche l'ambiente culturale e politico di tanti suoi aderenti.

3- Strategia di Melanchon & France Insoumise . Palesemente vogliono presentarsi in Europa come locomotore e leaders della sinistra radicale. I loro risultati recenti in Francia possono legittimarli almeno ai loro occhi .E poi vengono dal paese che con la Germania domina la UE ed hanno un discreto ego anche per questo. Per evitare complessità ,critiche o intoppi mettono la barra molto alta.
Giusto o sbagliato che sia, io penso che per correre " serenamente" con loro la sola strada è di analizzare se l'adesione al loro programma e largamente fattibile , perchè nel caso contrario non negozieranno granché. Sia chiaro che ad oggi la parola la ha praticamente presa sempre Melanchon, fondatore et leader maximo ed è un duro.
Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
RE: Espellere Syriza dalla Sinistra Europea?! - Piero Muo - 03/02/2018, 18:40

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)