Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Carta di Genova - Perchè No
#5
Pino, mi pareva di aver scritto che i contenuti e gli obiettivi sono condivisibili e che bisogna stare al loro fianco.

Quello che dico io è un'altra cosa, non parlo del documento ma di chi lo propone che ha una visione politica di stampo cristiano, quindi non-laico, tendente al perdono e all'amore tra oppressi e oppressori. O sbaglio?

E' questo che io contesto il "cappello" ideologico, anzi teologico in cui il documento inserisce "implicitamente" degli obiettivi giusti. Non sottoscriverei mai, ad esempio un documento di Forza Nuova, solo perchè nel testo non parla di fascismo, ma solo magari di dare le case sfitte a chi ne ha bisogno; un obiettivo giusto ma da loro inserito in una visione di costruzione e di cambiamento che va in un senso che non condivido.

Quel documento dice anch'esso cose giuste ma il loro percorso è diverso se non antitetico per certi versi al nostro.
Quindi SI' ad abbraccairte quegli obiettivi, NO a apporre la firma sotto un documento marcato chiaramente da una visione ideologica che oltretutto si basa su dogmi.

Concordo sulle proposte di Simone.
Gian Luigi  Smile

"Non fate caso a me. Io vengo da un altro pianeta. Io ancora vedo orizzonti dove altri disegnano confini"
Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
RE: Carta di Genova - Perchè No - Gian Luigi Ago - 29/07/2016, 19:22

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)