Casa comune o coalizione sociale?

di Guido Viale

da Huffington Post, 3 marzo 2015

Per raccogliere le proposte di Landini e Rodotà di dar vita a una coalizione sociale che superi ciò che ha finora impedito in Italia la nascita di un fronte di opposizione adeguato – un progetto che verrà battezzato il 28 marzo – è forse opportuno partire da una questione che non è solo terminologica. Naturalmente questa è un’interpretazione che non impegna coloro che hanno rilanciato il termine coalizione sociale, che è centrale anche nella bozza di una “carta di intenti”, purtroppo respinta dal comitato preparatorio dell’assemblea di gennaio de L’Altra Europa.

Modifiche della Costituzione e legge elettorale - assemblea pubblica

Modifiche della Costituzione e legge elettorale, un disegno di accentramento autoritario ?

Piazza pulita, insulti a Djana Pavlovic

Costituzione - lettera appello del comitato polesano per la Costituzione

Ai professori: Gustavo Zagrebelsky, Carlo Smuraglia, Stefano Rodotà, Alessandro Pace, Raniero La Valle, Lorenza Carlassare.

Alla dott.ssa Sandra Bonsanti, a Don Luigi Ciotti, al dott. Domenico Gallo, al professore Gaetano Azzariti, al signor Maurizio Landini,

Gentilissimi signori,

OBITORIO ROMA

Polizia al Rialtodi Sandro Medici, 25 febbraio 2015

Caccia grossa. Difficile definire diversamente cosa stia succedendo a Roma, a colpi di sgomberi, chiusure, sequestri, denunce, sigilli. Una dopo l’altra, stanno spegnendo le più vitali e interessanti esperienze culturali indipendenti. Martedì scorso hanno chiuso anche il Rialto Sant’Ambrogio. E siamo a cinque: dopo l’Angelo Mai, il Cinema Volturno, il Teatro Valle e il Cinema America. Impallinati e abbattuti. Disperante.

Pagine

Abbonamento a PRIMA LE PERSONE RSS