Piazza pulita, insulti a Djana Pavlovic

Costituzione - lettera appello del comitato polesano per la Costituzione

Ai professori: Gustavo Zagrebelsky, Carlo Smuraglia, Stefano Rodotà, Alessandro Pace, Raniero La Valle, Lorenza Carlassare.

Alla dott.ssa Sandra Bonsanti, a Don Luigi Ciotti, al dott. Domenico Gallo, al professore Gaetano Azzariti, al signor Maurizio Landini,

Gentilissimi signori,

OBITORIO ROMA

Polizia al Rialtodi Sandro Medici, 25 febbraio 2015

Caccia grossa. Difficile definire diversamente cosa stia succedendo a Roma, a colpi di sgomberi, chiusure, sequestri, denunce, sigilli. Una dopo l’altra, stanno spegnendo le più vitali e interessanti esperienze culturali indipendenti. Martedì scorso hanno chiuso anche il Rialto Sant’Ambrogio. E siamo a cinque: dopo l’Angelo Mai, il Cinema Volturno, il Teatro Valle e il Cinema America. Impallinati e abbattuti. Disperante.

Mai con Salvini, per contrastare il progetto funesto dei fascio-leghisti

di Annamaria Rivera

Il 28 febbraio le strade di Roma saranno percorse da un corteo della Lega Nord, con CasaPound e altri gruppi neofascisti, capeggiato da Matteo Salvini, prevedibilmente accompagnato dalla consueta appendice di provocazioni.

Non saranno i soli a manifestare. Da piazza Vittorio fino a Sant’Andrea della Valle, sfilerà il corteo promosso da #MaiconSalvini, ampio cartello di movimenti, centri sociali, associazioni antirazziste e Lgbt, circoli Anpi e altre realtà associative. L’appuntamento è stato lanciato sui social network con una campagna antirazzista cui ha partecipato un buon numero di artisti.

Expo 2015, i padroni del cibo

di Gerardo Marletto

L'agroalimentare è il settore dove lo scontro tra bisogni delle popolazioni e potere delle multinazionali si presenta in modo plastico, quasi didascalico

Pagine

Abbonamento a PRIMA LE PERSONE RSS