libero forum

Care e cari,

siamo profondamente sconcertate/i nell'apprendere della chiusura della mailing list, decisione opinabile e arbitraria, alla quale ci opponiamo fermamente.

È ora di una Syriza italiana

Austerità. Il grande imbroglio che ha condannato la Grecia e l’Europa. Il «QE» di Draghi (1140 miliardi!) non andrà ai governi in difficoltà, ma a banche e speculatori. Il boom del debito pubblico è dovuto alla corruzione,alle grandi opere e all’evasione fiscale

Guido Viale

Il Pd si schiera con Calderoli contro Kyenge

Annamaria Rivera

Il Pd si schiera con Calderoli contro Kyenge

 Nel corso del 2013 abbiamo assistito al ritorno della “razza”, evocata da immagini e discorsi del tutto simili a quelli che potevano trovarsi nelle pubblicazioni popolari al servizio della propaganda fascista: soprattutto l’assimilazione dei “negri” a scimmie, col tipico corollario di banane.

Le irrisioni e le ingiurie di questo tipo hanno preso a bersaglio, in modo martellante, soprattutto l’allora ministra per l’Integrazione, Cécile Kyenge, oggetto di attacchi al tempo stesso razzisti e sessisti.

Uno dei maggiori attori di questa ignobile campagna è stato il leghista Roberto Calderoli, attuale vice-presidente del Senato.   

Comunicato de L'Altro Appennino - Altra Emilia Romagna

Succede che d'inverno nevichi. E che le previsioni da un po' di giorni l'annuncino con enfasi e forza (il che suggerisce anche qualche sospetto, visto la milionata di click arrivata sui siti di meteo). Ma che la nevicata annunciata e poi arrivata (molto meno intensa del previsto) mandi in tilt l'appennino bolognese, non è sopportabile! Chi ha voluto privatizzare i servizi pubblici dovrebbe chiedere scusa a tutti i cittadini.

Ominia Sunt Communia

Di Nicoletta Dosio

Atene“Omnia sunt communia”: tutto è in comune. Era il grido di lotta delle rivolte contadine contro i principi tedeschi, nei primi anni del sedicesimo secolo e fu il messaggio che, sul patibolo, lasciò agli uomini futuri Thomas Muntzer

Quel messaggio l'ho ritrovato, inciso sul banco a cui sedevo, al Politecnico di Atene, dove, qualche settimana fa, partecipai ad un'assemblea organizzata da Syriza.

Omnia sunt communia: parole che vengono da lontano e hanno più che mai il sapore e la forza della verità; ancora sanno dare voce e concretezza alla lotta presente del popolo Greco contro l'Europa della Troika e del fiscal compakt. Parole contagiose, messaggio di liberazione che risuona col passo degli oppressi in cammino contro le mura d'acciaio delle infinite fortezze del mondo.

Pagine

Abbonamento a PRIMA LE PERSONE RSS